News: PROGETTO FUORI CLASSE: SEI WORKSHOP SU LAVORO E NUOVE TECNOLOGIE PER I GIOVANI DEL BRESCIANO

05/05/2009 - PROGETTO FUORI CLASSE: SEI WORKSHOP SU LAVORO E NUOVE TECNOLOGIE PER I GIOVANI DEL BRESCIANO

Il progetto Fuori Classe, promosso dalla Regione Lombardia e coordinato sul territorio della provincia di Brescia da Confcooperative, coinvolge diverse Istituzioni impegnate per lo sviluppo del territorio e attente, in particolare, alle politiche d’intervento per i giovani: il Comune e la Provincia di Brescia, l’Associazione Comuni Bresciani, l’Ufficio Scolastico Provinciale, la Diocesi attraverso il Centro Oratori, la Camera di Commercio di Brescia, la Comunità Montana di Valle Trompia, il Consorzio Cooperative sociali Sol.Co, Tempo Libero Società Cooperativa Sociale Onlus, la Tenda solidarietà e Cooperazione, l’Università Cattolica - sede di Brescia e la Vincenzo Foppa Società Cooperativa Sociale Onlus, Ente gestore dell’Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia e di Machina Lonati Fashion and Design Institute promotrici della presente azione di sistema dedicata all’orientamento al lavoro.

Il progetto si rivolge agli oltre 100 mila ragazzi compresi tra i 16 e i 30 anni residenti nel bresciano e intende promuovere e valorizzarele cosiddette “competenze alla vita”. Fra queste spicca certamente il lavoro, fondamento della nostra vita democratica (art. 1 della Costituzione della Repubblica italiana) e diritto-dovere di ogni cittadino (art. 4), un tempo anche pilastro della formazione alla vita sociale ed effettiva risorsa educativa, oggi invece piuttosto lontano dai percorsi di formazione e spesso abbassato al rango di palliativo degli insuccessi scolastici.
Partecipando con entusiasmo a questa vera e propria «messa in comune» di servizi e azioni pro-giovani promossa dal progetto Fuori Classe, la Cooperativa Vincenzo Foppa ha pensato di mettere a disposizione dei giovani in uscita dai percorsi di formazione scolastica secondaria e ai giovani inoccupati l’esperienza e la passione educativa degli innumerevoli professionisti che operano nell’ambito delle proprie Istituzioni di Alta formazione, dando particolare spazio alla presentazione delle professioni legate all’impiego delle nuove tecnologie digitali. La Cooperativa Foppa, attraverso l’Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia e Machina Lonati Fashion and Design Institute promuove pertanto due azioni di orientamento al lavoro:

1) Maggio 2009 - 6 workshop dedicati alla presentazione di sei nuovi ambiti professionali per i quali si rileva una forte richiesta sul territorio.

Martedì 5 maggio 2009 - ore 14.30-18.30
Brand Designer - progettista della comunicazione
Per rendere un prodotto convincente e “unico” occorre saper gestire le dinamiche della comunicazione: rafforzamento dell’identità della marca, visibilità massima, contatto con gli
opinion maker etc. I partecipanti al workshop, attraverso la simulazione di alcuni casi aziendali, potranno verificare l’importanza di una politica di marca e della gestione dell’immagine coordinata.


Venerdì 8 maggio 2009 - ore 14.30-18.30
Stilista tecnologico

La nuova figura del “technologist designer” coniuga la secolare tradizione industriale con la ricerca e l’esigenza di stile dettata dalla innovazione e dal mercato globale. Gli studenti che
prenderanno parte al workshop potranno seguire i processi che portano uno stilista a creare una collezione innovativa attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie.


Martedì 12 maggio 2009 - ore 14:30-18:30
Web Communication Manager

L’avvento dell’era digitale ha segnato in profondità la struttura dei processi comunicativi. Constatando quanta distanza ci separa ormai dalle prime rudimentali esperienze web, il workshop immergerà lo studente nelle più avanzate dinamiche di costruzione di spazi web interattivi e cross-mediali, con particolare attenzione alle nuove strategie per la comunicazione digitale.


Giovedì 14 maggio 2009 - ore 14:30-18:30
Art & Exihibition Manager - operatore museale

L’evoluzione tecnologica segna oggi le strategie di valorizzazione del patrimonio artistico-monumentale e contribuisce a risignificare gli stessi spazi museali. Dopo l’illustrazione delle
principali politiche in essere sul territorio bresciano, lo studente proverà a improvvisarsi “art exihibition manager” ovvero progettista di esposizioni e percorsi museali simulando un’idea
di allestimento tematico.


Martedì 19 maggio 2009 - ore 14:30-18:30
Light designer

L’artista della luce, il light designer, opera in tutti i contesti in cui risulta necessario illuminare una scena: uno spettacolo teatrale, un concerto, un’installazione, un monumento. Attraverso
la luce e gli effetti visivi si generano nuovi significati e nuove possibilità di lettura di un ambiente. Nel corso del workshop ciascuno studente sarà chiamato a proporre alcune idee di progetto per l'illuminazione di un evento culturale.


Giovedì 21 maggio 2009 - ore 14:30-18:30
Modellista virtuale e rendering 3D
La simulazione e la prototipazione virtuale sono ormai divenute uno strumento imprescindibile della progettazione sia in ambito architettonico sia nel contesto della produzione industriale. Lo studente nel corso del workshop proverà a sperimentare di persona la realizzazione di un mini modello tridimensionale.

2) Ottobre 2009 - Un seminario, organizzato in collaborazione con le principali associazioni imprenditoriali del territorio, sul fabbisogno, nel distretto industriale bresciano, di nuove professionalità e la presentazione di un innovativo modello di impresa intergenerazionale strutturalmente intrecciata col mondo della formazione.

Vedi il programma del Progetto

Per iscriversi ai Workshop è sufficiente compilare il modulo allegato e inviarlo via fax allo 030/3389557.

Per informazioni contattare la Segreteria allo 030/383368 o all'indirizzo email segreteria@machinainstitute.it.


Fonte: www.machinainstitute.it
 
Foto gallery:
Archivio News